In difesa della libertà di stampa

In difesa della libertà di stampa

Il Tribunale di Roma torna sui suoi passi e predispone il dissequestro lampo dei video di Fanpage sui fondi Lega.

Che siano state le pressioni da parte della politica a far cambiare idea ai magistrati?

Personalmente sono pronto a presentare un’interrogazione parlamentare che sono intenzionati a sottoscrivere decine di colleghi.

Anche se tutto è bene quel che finisce bene, come ha dichiarato il direttore di Fanpage Ciro Pellegrino non c’è niente da festeggiare. La libertà di stampa è palesemente sotto attacco nel nostro Paese e questo è di una gravità inaudita.

Franco Evangelista