Nota stampa – Trasporto Pubblico Locale a Caserta: M5S vigila sulla ottemperanza al contratto di Servizio.

0

Trasporto Pubblico Locale a Caserta: M5S vigila sulla ottemperanza al contratto di Servizio.

Il servizio del trasporto pubblico a Caserta presenta delle criticità importanti, evidenti a tutti, e ormai da troppo tempo.
‘Nei mesi scorsi e per diverse settimane, attivisti di Caserta hanno portato avanti un lavoro certosino di controllo e verifica, dal quale sono emerse delle irregolarità che penalizzato princialmente le frazioni più isolate della città, e che ho sottoposto a ottobre scorso, alll’Autorità di Regolazione dei Trasporti’. Così tuona il Capogruppo M5S della Commissione Trasporti al Senato, Agostino Santillo.
‘A sua volta l’ART inviava richiesta urgente di informazioni al Comune di Caserta nel novembre 2018, e chiedeva di conoscere i contenuti del Contratto di Servizio, con particolare riferimento alle modalità di programmazione e modulazione dei servizi e relativo coinvolgimento dell’utenza interessata, e richiedeva anche tutta la documentazione a corredo’.
Il Comune di Caserta però non ha mai risposto e di conseguenza l’ART ha inviato un secondo sollecito il 13 febbraio 2019.
‘Se già è inaccettabile che un Sindaco che era così attento alle problematiche del trasporto pubblico locale quando era all’opposizione, non lo sia altrettanto ora, è inammissibile che una pubblica amministrazione si sottragga al suo dovere di trasparenza amministrativa e di risposta tempestiva ad una Autorità di vigilanza su un servizio di fondamentale importanza per i cittadini’, conclude il Portavoce M5S in Senato.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.